Regulation&Laws

privacy, europa e blokchain

La privacy, l’Europa e la Blockchain

Il 18 dicembre 1996 la commissione Giustizia della Camera approvò in via definitiva quella che sarebbe diventata la legge 675. Cinque giorni dopo sempre la Camera diede via libera a una delega (la legge 676/96) che dava al Governo diciotto mesi per correggere eventuali imperfezioni che le nuove norme sulla

Sottoscrizione digitale blockchain

Firma digitale approvata dal Legislatore con Dl 148/2017: che ruolo avranno Blockchain e Smart Contract?

Con un intervento contenuto nel maxiemendamento al Dl 148/2017 approvato ieri dal Senato, il legislatore apre la strada -per cause fiscali- alla sottoscrizione digitale di alcuni atti societari. Gli atti che saranno suscettibili di sottoscrizione digitale avranno per oggetto: il trasferimento di azioni o quote societarie, la trasformazione e la

ICO Russia

Come vengono considerate le ICO in Russia? Le parole del Primo Ministro Russo Igor Shuvalov

Igor Shuvalov, attuale Primo Ministro Russo, ha promesso di sviluppare una cornice di legalità in materia Initial Coin Offering (ICO). Anche Vladimir Putin, in recenti dichiarazioni, ha tratteggiato il “disruptivo” potenziale di questa nuova modalità per raccogliere di capitali. Non è tutt’oro quello che ICO L’assenza di una regolamentazione ha

Cosa succederà al Bitcoin a fine Ottobre?

Ieri abbiamo proposto un articolo che fotografava la situazione legislativa cinese e i suoi relativi effetti sul mercato delle criptovalute, in particolare su Bitcoin. Ma cosa succederà il 31 Ottbre quando i due maggiori exchange fiat/BTC, sottomettendosi ai provvedimenti della People’s Bank of China (PBOC), saranno costretti a chiudere? Incertezza

Le criptovalute fanno impazzire il Cremlino

Dall’incontro tra Putin e Vitalik alla dichiarazione della Banca centrale Russa: facciamo il punto della situazione. Risale a qualche mese fa la notizia dell’incontro tra Vitalik Buterin e l’ex generale del KGB Vladimir Putin. Il Cremlino, incontrando il giovane sviluppatore, ha inevitabilmente mostrato interesse per questa tecnologia disruptiva; tanto che