Dove comprare bitcoin?



Ci sono varie possibilità di dove comprare dei bitcoin, sia in rete sia nel mondo reale.

  1. Si possono comprare bitcoin negli exchange, le borse virtuali.
  2. Si possono comprare bitcoin direttamente da un’altro utente che utilizza bitcoin (face-to-face) nei mercati “over-the-counter”.
  3. Si possono comprare bitcoin nei meetup organizzati dalle diverse associazioni in giro per il mondo.
  4. Si possono comprare bitcoin direttamente dagli ATM ( “bancomat riservati ai bitcoin”).

1) Le borse virtuali

Nelle borse virtuali, le modalità di pagamento sono variegate: si possono usare carte di credito, carte di debito e bonifici verso la banca di riferimento (il bonifico in area Unione Europea viene identificato con la sigla SEPA, Single Euro Payments Area – Area Unica dei Pagamenti in Euro). Altri exchange invece non permettono il pagamento in valute Fiat, ma solo attraverso altre cryptovalute come Bitcoin o Ethereum. Sorprendentemente non è ancora così accessibile poter acquistare dei bitcoin attraverso PayPal; ciò perché questa modalità di transazione può essere facilmente cancellata dal proprio smartphone (chargebacks).

Una borsa virtuale ha solitamente una banca su cui appoggiarsi ed ha una sede legale di rifermento. Cercatene sempre le credenziali prima di depositare i vostri soldi. Bitcoin è un sistema senza controparti, ma per poterlo ottenere può capitare di affidarsi a controparti che non sempre sono affidabili come il sistema decentralizzato.

Un exchange permette quindi tre funzioni fondamentali.

  • Comprare cryptovalute con le vostre monete Fiat.
  • Scambiare le vostre cryptovalute con altri utenti, diventato esso stesso l’escrow della transazione (per escrow si intende “acconto di garanzia”, ovvero un terzo agente che coordina gli scambi tra venditore e compratore).
  • Conservare le vostre cryptovalute al proprio interno, quindi un exchange può essere un wallet.

Nella sezione dove conservo i bitcoins andremo a spiegare perché conviene depositare le proprie cryptovalute in altre tipologie di wallets.

Ecco una lista dei principali exchange/wallet per poter comprare i tuoi primi bitcoins: Bitstamp (US), Coinbase (US) Bitfinex (Hong Kong), Bittrex (US), Kraken (US), Huobi (China and Hong Kong), OKCoin (China) e BTCC (China). Un exchange apprezzato per i molteplici metodi di pagamento (“accoppia” compratore e venditore) è LocalBitcoins. Quando lo usate, state sempre però attenti ai feedback dei venditori.

Coinbase è uno dei principali exchange/wallet di bitcoins.

Nella sezione Guide andremo a spiegare come comprare su Coinbase, su Kraken e su Bittrex.

2) Over-the-counter (OTC)

I mercati over-the-counter (OTC) sono caratterizzati dal NON avere i requisiti riconosciuti dai mercati regolamentati. Le contrattazioni e le transazioni sono quindi eseguite senza una controparte che fa da “escrow”. Questa differenza ovviamente genera due conseguenze fondamentali:

  • Le tasse per ogni transazione (fees) sono nettamente inferiori.
  • Le transazioni sono molto meno sicure, con annessa la possibilità di trovare una controparte non onesta…

Valutate il trade-off della scelta.

I principali mercati OTC in cui si possono comprare bitcoins sono: ItBit (US) e #bitcoin-otc (US).



3) Meetup

Se non vi fidate ad inviare soldi (non caramelle…) a sconosciuti, o non vi fidate di una controparte come un exchange virtuale, potete comprare i vostri primi bitcoin in veri e propri raduni. Nel sito MeetUp potete trovare il luogo più vicino dove incontrare dei possibili venditori. Su Facebook esiste un gruppo apposito per lo scambio di bitcoin e altre cryptovalute, e usando escrow si può stare tranquilli anche senza la necessità incontrare la persona con cui vorrete scambiare bitcoins. Il gruppo può essere trovato qui.

4) Bitcoin ATMs

Da poco è nato un nuovo modo per poter ottenere i vostri primi bitcoin. Gli ATM sono veri e propri bancomat dove poter ottenere la vostra moneta decentralizzata. Inserendo la vostra carta di credito o utilizzando il QR code del vostro wallet od utilizzando moneta fiat puoi ottenere quello che stavi cercando.

I tassi di exchange solitamente variano tra il 3% e l’8% dal prezzo delle Borse principali di rifermento.

I principali bitcoins ATMs:  BitAccessCoinOutletGenesis CoinLamassu e Robocoin.

Robocoin è uno dei principali Bitcoin ATM in circolazione, la cui diffusione sta aumentando costantemente.



Ricordate sempre che, fra le scelte offerte, comprare attraverso le Borse è il sistema preferito (ed immediato) dalla maggioranza degli utenti Bitcoin.