Vitalik Buterin valute centralizzate

Vitalik Buterin: le Banche Centrali ancora lontane dal creare la propria Criptovaluta

Vitalik Buterin, il 23enne fondatore di Ethereum, qualche giorno fa durante l’evento Swell a Toronto organizzato da Ripple, ha espresso chiaramente il suo parere in merito alla nascita di molte criptovalute nazionali. Buterin è decisamente molto scettico che uno Stato stia creando una propria moneta digitale garantendo ed applicando la stessa trasparenza conferita da un protocollo pubblico come quello presente sia su Bitcoin, sia su Ethereum.

Lo stesso è convinto che non ci sarà alcuna competizione nel mercato delle valute decentralizzate, aggiungendo che qualsiasi valuta digitale centralizzata verrà creata e utilizzata in un classico server e database. La parola blockchain viene esclusivamente utilizzata come strumento di marketing, con il fine di raccogliere più finanziamenti ed aumentare lo status dello Nazione.

Il suo commento è sicuramente motivato dall’estremo incremento dei suoi ethers, tornati intorno ai $310 dollari e del suo principale rivale Bitcoin, fermo ai $5600 dopo il suo rally.



Cosa ci ha spiegato Vitalik Buterin?

Semplice. Nel corso dell’ultimo anno, la parola blockchain è stata letteralmente abusata nel suo uso con l’unico scopo di aumentare i volumi di denaro dei early investors, entusiasti di finanziare qualsiasi progetto che al suo interno abbia questa nuova struttura dati sequenziale.

Tanto è vero che moltissimi acceleratori Fintech hanno trovato una varietà di settori a cui prestare servizi, come per il settore finanziario, quello energetico, fino a migliorare la gestione della catena di distribuzione tra molte aziende. Tuttavia, il più delle volte quello che viene venduto è semplicemente una piattaforma privata gestita da pochi enti che possono determinare la sua forma, compromettendo la sicurezza della stessa.



Cosi come le grande aziende e conglomerati industriali, anche la Russia con la sua CryptoRuble o Dubai con emCash si sono fatti contagiare dalla parola blockchain, accentrando la stessa piattaforma e privando lo stesso sistema di funzionare come alle origini venne ideato.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*